Athens


L’ultima tappa che vi suggeriamo nello stato della Georgia è la piccola quanto vivace cittadina di Athens. Immersa tra le colline del nord-est della Georgia, Athens è una viviace città universitaria che conta circa 110 mila abitanti. 
Costituita nel 1806 , la città è in realta più giovane della University of Georgia, che fu fondata nel 1785. Nel corso degli anni, Athens è diventata un centro culturale, una mecca per la musica e le arti. Tra i sondaggi, la città è considerata ai primi posti per la qualità dei college e come meta di viaggi d'arte.
Il centro è pieno di vita dalla mattina alla sera. Il Downtown è un posto da vedere, adatto ad ogni tipo di visitatore; con i suoi 65 negozi per lo shopping, 55 ristoranti e caffè, 40 club e locali notturni offre intrattenimento durante tutto l'arco della giornata.
Fedele al suo nome, Athens alimenta una cultura eclettica di arte, musica, commercio, tecnologia e istruzione superiore. 
Divenne un importante centro per la musica durante la guerra civile e ha consolidato tale fama all'inizio del XX secolo, con la fondazione del Teatro Morton. Negli anni cinquanta conferma tale attitudine con il rock’n’roll suonato dal vivo presso il noto Allen’s Hamburgers nel quartiere di Normaltown. L'attenzione internazionale è arrivata nei tardi anni ‘70, quando la locale band dei B- 52 ha iniziato la propria scalata al successo. I suoi contributi al rock, alla musica country & bluegrass le hanno valso il soprannome de "la Liverpool del Sud"; la città è conosciuta come un luogo di nascita sia dell’alternative rock che della musica New Wave. La formazione di gruppi locali come i B-52, Ravenstone, gli Azure Ray, i Dreams So Real, i Drive-By Truckers, i Widespread Panic e i R.E.M. ha attratto l’attenzione nazionale sul rock di Athens sin dagli anni ‘80. È sede di numerosi festival estivi di musica come l’Athfest, l’ Alanfest, il Popfest di Athens e in tarda primavera l’ Athens Human Rights Festival e il North Georgia Folk Festival. Tra i locali più noti della città non possiamo non citare il 40 WATT CLUB. Aperto nel 1978, è conosciuto soprattutto per le numerose esibizioni live di band indie rock.